Archivio Categoria: Diritto Comunitario

SULL’APPLICABILITA’ DIRETTA E LA PREVALENZA DEL DIRITTO COMUNITARIO. RESPONSABILITA’ DELLO STATO PER OMESSA, RITARDATA E/O INADEGUATA ATTUAZIONE DI DIRETTIVA COMUNITARIA

1)
1.1. – Il tema della responsabilità dello Stato membro verso il cittadino per omessa, ritardata od inadeguata attuazione di direttiva comunitaria, va necessariamente preceduto dalla trattazione dei due fondamentali principi del diritto comunitario in rapporto al diritto interno, elaborati dalla giurisprudenza e dalla dottrina comunitaria:


Continua »

Print Friendly, PDF & Email