Archivio Categoria: Processo Telematico

Dal 1° gennaio 2015, ai sensi dell’art. 44 del D.L. 90/2014, conv. in l. 114/2014, il processo civile telematico si applica anche alle procedure concorsuali.

pg18PCTDal 1° gennaio 2015, ai sensi dell’art. 44 del D.L. 90/2014, conv. in l. 114/2014, il processo civile telematico si applica anche alle procedure concorsuali. Il Tribunale fallimentare di Siracusa ha redatto le linee guida, al fine di consentire il corretto adempimento di tale obbligo: scarica la circolare del Tribunale di Siracusa_17-12-14 cliccando questo link

Print Friendly, PDF & Email

[GUIDA PCT] Chiedere l’accesso al fascicolo telematico per la parte che si deve costituire

pctCon la circolare del 28/10/2014ad integrazione di quella datata 27 giugno 2014, il Ministero della Giustizia, Dipartimento per gli affari della Giustizia, Direzione Generale della Giustizia Civile, ha dettato le disposizioni per consentire, alla parte non costituita, l’accesso al fascicolo informatico della parte istante.

 

Continua »

Print Friendly, PDF & Email

[GUIDA PCT] Il deposito telematico di atti processuali superiori a 30 Mb

pctVediamo come si depositano atti superiori a 30 Megabyte (articolo 13, comma 8, del Dm 44/2011 e articolo 14, comma III delle “Specifiche tecniche” adottate con provvedimento 16 aprile 2014 del responsabile per i sistemi informativi automatizzati).

Questo limite deriva dai livelli di servizio stabiliti per la posta elettronica certificata (Dm 2 novembre 2005, articolo 12, comma 2), che garantiscono l’invio di un messaggio «per il quale il prodotto del numero dei destinatari per la dimensione del messaggio stesso non superi i trenta megabytes».

Continua »

Print Friendly, PDF & Email

[GUIDA PCT] Come depositare un atto telematico con la firma di due o più avvocati

pctPer ottenere un atto firmato da due (o più) avvocati è necessario inserire nella busta telematica – tramite il redattore – il file già firmato da tutti i difensori, per poi concludere la procedura con la sottoscrizione da parte dell’ultimo avvocato, che sarà anche il materiale redattore e mittente della c.d. ‘busta’. Continua »

Print Friendly, PDF & Email