Archivi Tag: art. 1218 c.c.

Liquidazione corrispettivo dovuto ad un professionista a seguito dell’abrogazione delle tariffe ex art.9 DL 1/2012

In tema di determinazione da parte dell’organo giurisdizionale del corrispettivo dovuto ad un professionista, l’abrogazione delle tariffe in dipendenza del D.L. n. 1/2012 non comporta per il giudice un divieto assoluto di riferimento ai precedenti parametri al fine di giungere all’esito liquidatorio delle spese di lite.

Trib. Varese Sez. I, 03/02/2012  Continua »

Cassette di sicurezza: responsabilità della banca

La banca è tenuta a rispondere del furto dei beni depositati nelle cassette di sicurezza, atteso che la sottrazione dei beni custoditi non può considerarsi caso fortuito, trattandosi di un evento prevedibile in considerazione della prestazione dedotta in contratto.

Cassazione Civile, sez.I, 4 novembre 2009, n.23412

Locazione: obblighi del locatore

Il mancato rilascio di concessioni, autorizzazioni o licenze amministrative relative alla destinazione d’uso di beni immobili non è di ostacolo alla valida costituzione di un rapporto di locazione sempre che vi sia stata, da parte del conduttore, concreta utilizzazione del bene secondo la destinazione d’uso convenuta, mentre del mancato rilascio il locatore è responsabile nei confronti del conduttore quando la destinazione particolare dell’immobile in conformità alle richieste autorizzazioni, concessioni o licenze amministrative abbia costituito il contenuto dell’obbligo specifico dello stesso locatore di garantire il pacifico godimento dell’immobile in rapporto all’uso convenuto.

Cassazione civile , sez. III, 24 giugno 2009 , n. 14772